Spoleto 1950: nel tronco di una quercia un tesoro e le ossa di un neonato

Un boscaiolo abbatte una quercia secolare per farne carbone, e scopre all’intyernio del tronco, gioielli e i resti di un bambino morto almeno settant’anni prima.

Leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...