Fucilato a vent’anni dai repubblichini a Narni Scalo

fucilanzione-450x330

Fucilato senza alcun processo. Il 17 maggio 1944, la sera, lo portarono nei pressi del cimitero di Narni e lo “giustiziarono”. Luigi Dorandini non aveva ancora vent’anni, visto che era nato a Guardea il 29 ottobre del 1924 ed abitava a Frattuccia, dove faceva il boscaiolo. Ad ucciderlo un…

Continua a leggere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...