Paghe da fame per i lavoratori del trasporto reperti sanitari: protesta in Regione

Lunedì 8 maggio, alle 10, a Perugia in piazza Italia, davanti ai palazzi della Regione, presidio dei lavoratori delle cooperative Goser e Meridio che, in consorzio tra loro, gestiscono in appalto per le 4 aziende sanitarie dell’Umbria, i servizi di trasporto pazienti, trasporto del sangue, biopsie e farmaci chemioterapici.

L’iniziativa di protesta, organizzata dalla Filcams Cgil di Perugia e Terni, si è resa necessaria a fronte delle mancate risposte da parte del committente (Regione Umbria) e delle stesse cooperative, rispetto alla gravissima situazione di sfruttamento, con paghe da fame, alla quale sono sottoposti decine di lavoratrici e lavoratori che a tutti gli effetti sono un ingranaggio fondamentale della nostra sanità regionale.  

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...