Regione, riattivati 15 contratti per operatori socio-sanitari “Covid”

A partire da lunedì 12 settembre, saranno riattivati dalla Regione Umbria i 15 contratti per l’utilizzo di operatori socio sanitari, finanziati dal Dipartimento della Protezione civile quale prosecuzione delle misure e finalità stabilite con Ordinanza n. 665/2020 per l’emergenza Covid-19.

Gli operatori andranno a supportare il personale degli istituti penitenziari e delle residenze sanitarie assistite delle Aziende USL Umbria 1 e USL Umbria 2.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...