1892: pene d’amore, ragazza di Norcia si getta da 40 metri: lievi ferite

Un amore finito con un giovane carabiniere e la giovane, 22 anni, di Norcia ma dimorante a Roma dove lavorava come domestica, decide di uccidersi. Al Pincio si getta da un muraglione alto quaranta metri, ma piomba sopra un pollaio: nella caduta riporta un’ecchimosi alla guancia, e una ferita alle labbra.

Leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...