Archivi tag: Narni

All’ergastolo per omicidio: graziata esce al carcere dopo 23 anni

2 febbraio 1914 – Graziata dopo 23 anni di prigione tornò in libertà Maria Stella Di Tommaso. La corte d’assise di Spoleto, il 29 maggio 1891, l’aveva condannata ai lavori forzati a vita. Fu infatti giudicata  colpevole di concorso in omicidio premeditato di un suo

Continua a Leggere

Annunci

1946, tre operai morti per un’esplosione alla polveriera di Terni

Tre giovani operai ternani morirono il 10 dicembre 1946 alla polveriera di Terni. Stavano proiettili di canone da un camion quando tutto è saltato in aria.

Continua a leggere

Narni, per gelosia fa una strage sull’autobus


Narni, 6 febbraio 1961

Qualche giorno dopo spiegò che tutto era accaduto perché non sopportava che la sua figlioletta di un anno andasse a finire in collegio a Narni. Ma per gli inquirenti la molla vera, quella che lo spinse a compiere un gesto da disperato fu la gelosia. Continua a leggere Narni, per gelosia fa una strage sull’autobus

Dopo vent’anni ricompare il brigante Ansuini

Dicembre 1913

ansu
Fortunato Ansuini, il brigante di Norcia

Un mistero: di Fortunato Ansuini brigante di Norcia si erano perse le tracce da tempo. Che fine aveva fatto colui che per una decina di anni, verso la fine del 1800, aveva terrorizzato tutto il centro Italia con le sue “gesta”? Rapine, omicidi, assalti alle diligenze, Continua a leggere Dopo vent’anni ricompare il brigante Ansuini

Troppo grosso il tassista, e il giovanotto rinuncia alla rapina

26 dicembre 1952

I pochi soldi che gli erano rimasti in tasca li investì comprando un coltello con cui, nei suoi disegni, avrebbe compiuto una rapina. D’altra parte la camera dell’albergo nel centro di Terni era costata più di quel che pensasse e quindi… Mica poteva fare la figura del morto di fame con la ragazza con la quale aveva alloggiato in quell’albergo la notte di Natale, facendo il gradasso e mostrando una disponibilità economica che non aveva. Continua a leggere Troppo grosso il tassista, e il giovanotto rinuncia alla rapina

Trova la moglie con l’amante e spara a tutti e due

27 novembre 1908

Il fatto sconvolse la routine monotona di una Terni tutta dedita al lavoro e alle prese coi problemi collegati alla crescita vertiginosa del numero dei suoi abitanti. Non appena Continua a leggere Trova la moglie con l’amante e spara a tutti e due

I ribelli trucidati dai Romani nella grotta del mistero

Quell’anno 450 dalla fondazione di Roma sembrava che dovesse concludersi nella noia più completa: i consoli Lucio Genucio e Servio Cornelio Continua a leggere I ribelli trucidati dai Romani nella grotta del mistero

In giacca e cravatta cade dalla quercia: salvo per una grazia

Vola giù da una quercia, ma vestito di tutto punto: giacca, gilet, cravatta. E il cappello, che se n‘è andato per conto suo. Viene giù “di piedi”, mentre, in basso, a braccia aperte verso il cielo, una donna lo guarda disperata. In alto a destra l’immagine della Madonna del Ponte di Narni. S’è salvato. La scena è dipinta in perfetto stile naif Continua a leggere In giacca e cravatta cade dalla quercia: salvo per una grazia

1952, s’insedia il primo consiglio provinciale

Il 30 luglio 1952
Iniziò l’attività il primo Consiglio Provinciale di Terni eletto democraticamente. La presidenza fu assunta dal geometra Rutilio Robusti. Ventiquattro i Continua a leggere 1952, s’insedia il primo consiglio provinciale

Terni ridiventa diocesi dopo sei secoli

16 luglio 1218

 

Marmore Monte San'Angelo
Ricostituita in Diocesi, Terni acquista il territorio comprendente Marmore, la Rocca di Monte Sant’Angelo e Papigno (Affresco Diocesi di Terni- Part.-Fotorip. A.Mirimao)

Il Papa Onorio III, con un Breve, ordinò vescovo di Terni il frate Rainero con ciò aderendo alle richieste dello stesso frate e delle autorità municipali ternane che avevano chiesto, nel 1216, Continua a leggere Terni ridiventa diocesi dopo sei secoli