Terni 1468: un postribolo nel sottoscale del palazzo del Podestà

postribolo-1-450x330Terni, 31 maggio 1468 – L’esigenza era rispettare “i costumi d’allora” che volevano che certe attività si svolgessero in luogo riservato. E così il consiglio del Comune di Terni decise che si aprisse un “locale di lascivie o postribolo” e perché “l’onestà pubblica ne scapitasse il meno possibile”…

Continua a leggere

Annunci