Archivi categoria: Saluti da

Torre Orsina fa festa ai patroni S.Rocco e S.Teodoro

La fojata di Sellano ha raggiunto un successo tutto particolare: due canestri pieni sono

Questo slideshow richiede JavaScript.

spariti nel tempo record di meno di cinque minuti. E fortuna che a Torre Orsina, dove si teneva la manifestazione “La Valnerina in pasta”, ogni pochi minuti…

Continua a leggere→

Le foto sono di ANGELO PAPA

Advertisements

Rosaro, la chiesa e il ricordo dell’orologio

Chiesa parrocchiale Rosaro acquasparta
Rosaro, la chiesa di San Lorenzo

“Guarda quel cerchio sul muro? ‘Na volta llì c’era l’orologio, quando mamma s’è sposata già non c’era più”. L’orologio di Rosaro? Chissà che fine avrà fatto. Stava sulla prima parete che ci si trova davanti non appena  si entra nel piccolo centro abitato, Continua a leggere Rosaro, la chiesa e il ricordo dell’orologio

Bastardo, i misteri di Ponte del Diavolo

Bastardo, Giano dell'Umbria
Ponte del Diavolo, antico ponte Romano sulla Flaminia vicino Bastardo

“Ponte der diavulu? Sta propiu qqui sotto… vai cendo metri più avandi po’ jiri jù dentro quillu depositu de mattoni, ferri, cimendu… Ma è ‘n pondicellu, picculu”. Eh, piccolo! La signora – sull’ottantina – che a Bastardo, popolosa frazione di Giano dell’Umbria, abita proprio vicino a quel ponte, evidentemente fa il paragone con i moderni viadotti, quelli che si vedono in televisione ogni tanto magari, com’è successo poco tempo fa, perché è quasi venuto giù un pilone di sostegno. Al Ponte del Diavolo, una cosa del genere, non è successa mai. Continua a leggere Bastardo, i misteri di Ponte del Diavolo

Ceselli, importante crocevia nel Ducato di Spoleto

Una ventina di anni fa, lì, c’erano un distributore di benzina e un bar. Adesso il bar è una saracinesca chiusa, e del distributore non rimane che un piccolo slargo, sulla curva. Una delle mille curve della statale Valnerina, Continua a leggere Ceselli, importante crocevia nel Ducato di Spoleto