Maltempo, smottamenti e allagamenti nella bassa Valnerina

 Stanno proseguendo i lavori della Provincia per il taglio e la rimozione delle alberature pericolanti sul costone sovrastante un tratto della Sp 4 nel comune di Montefranco in zona Monzano, chiusa al traffico per un trato di circa quattrocento metri a causa del maltempo e dei conseguenti pericoli per la circolazione veicolare.

Terminate le operazioni di bonifica la strada verrà riaperta alla circolazione. Nel frattempo proseguono i controlli e le verifiche del personale stradale sulla rete viaria provinciale. Al momento tutte le strade della provincia di Terni sono regolarmente percorribili. I bollettini meteo delle prossime ore parlano di possibili peggioramenti delle condizioni meteorologiche soprattutto nelle zone collinari dove si potrebbero verificare anche nevicate oltre i 500-600 metri.

La situazione è copstantemente sotto ontrollo in tutta l’Umbria. Nella scorsa nottata è stato segnalato il raggiungimento delle soglie critiche dell’idrometro di Vallo di Nera (fiume Nera) e Deruta Ponte Nuovo (fiume Tevere). La Sala operativa regionale ha pertanto preso contatto con i sindaci di diversi Comuni al fine di acquisire informazioni dirette sulla situazione e verificare la necessità di interventi.

   I contatti sono stati con i sindaci della Valnerina (Ferentillo, Sant’Anatolia, Scheggino, Montefranco, Arrone) dove sono stati segnalati piccoli allagamenti, risolti con i mezzi dei Comuni, ed estese aree agricole allagate nella zona di Ferentillo. Hanno coinvolto i sindaci di Deruta e Marsciano per la piena del Tevere (in questi territori comunali si sono riscontrati allagamenti in corso di bonifica) e il sindaco di Bettona per l’allagamento della Strada Provinciale n. 408 via Tordandrea all’incrocio con via Torta, dove è intervenuto il Comune con la Polizia provinciale.

  Gli uffici regionali si sono inoltre interfacciati con il Consorzio di Bonifica che ha segnalato la rottura di un argine destro del torrente Chiona, nel comune di Cannara in località Fosso del Passo della Paglia. La strada Budino-Limiti, che era allagata, è stata liberata con l’intervento dello stesso Consorzio. Risultano attualmente interessati dall’esondazione solo campi. Segnalata anche la fuoriuscita del fiume Topino a valle di Cannara, con allagate zone agricole in destra e sinistra idraulica.

   Ulteriori problematiche sono dovute alla fuoriuscita del Menotre con allagamento di zone agricole, all’allagamento della strada vicino a Ponte Nuovo di Torgiano, segnalato dal presidio idraulico per la necessità di chiusura del tratto da parte del Comune, all’allagamento di un tratto di strada e del ponte in località Campo Gara nel comune di Umbertide, anch’esso segnalato dal presidio territoriale idraulico dell’Alto Tevere sempre per la necessità di chiusura del tratto da parte dei vigili urbani. Sono stati interessati i Sindaci per un rapido intervento.

   L’andamento della situazione e la sua evoluzione, anche alla luce delle previsioni meteorologiche per i prossimi giorni (diffuse sul portale istituzionale https://cfumbria.regione.umbria.it/ insieme ai documenti di allerta), continua ad essere sotto il costante controllo da parte della Protezione civile della Regione. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...