“TerninPresepe”, oltre seimila visitatori al museo Diocesano

TerninPresepe, ormai divenuto l’evento del Natale a Terni è terminato con un grande successo di
pubblico, circa 6.000 visitatori, tornato con entusiasmo e vivacità. L’Associazione di Promozione
Sociale Tempus Vitae ha organizzato un intenso programma di mostre e di incontri all’insegna
della riscoperta del Presepe tradizionale e dei valori universali che ruotano intorno ad esso.
L’iniziativa è stata realizzata con il contributo della Fondazione Carit e il patrocinio della Regione
Umbria, della Provincia e del Comune di Terni, della Camera di Commercio dell’Umbria, della
Diocesi di Terni-Narni-Amelia e del Museo Diocesano e Capitolare di Terni.
L’ottava edizione è stata caratterizzata da una grande esposizione presso il Museo Diocesano e
Capitolare. Due in particolare le mostre “La pace è armonia delle differenze” con oltre trenta opere
dei presepisti Tempus Vitae, oltre che le bellissime opere provenienti da Napoli e Amantea (CS); e
la seconda “Il Presepe e il Territorio” con Presepi ambientati nei nostri bellissimi paesi, a
valorizzazione del nostro splendido territorio. Mostre apprezzate non solo dai tantissimi visitatori
umbri ma anche dai tantissimi turisti italiani e stranieri che hanno registrato la loro presenza nel
periodo natalizio.
Inoltre 160 le opere presepiali dei soci dell’Associazione Tempus Vitae, che si sono potute ammirare
nelle sedi delle principali Chiese e Istituzioni (PresepinCittà) nonché nelle vetrine degli esercizi
commerciali (PresepinVetrina), ma anche ad Acquasparta, Amelia, Collescipoli, Narni, Quadrelli,
Vallo di Nera … e tante le collaborazioni con realtà del territorio nazionale.
Tanti gli eventi di livello organizzato nel corso del mese di manifestazione a partire dal concerto
durante l’inaugurazione della soprano Alessia Minicucci e delle Madama Quartet, al convegno “La
Natività attraverso l’arte a Terni e in Umbria”, alla presentazione del libro “Natale nel Nuovo Mondo”,
alle visite guidate “Presepi a Palazzo” presso i palazzi storici sede della Camera di Commercio e
della Provincia/Prefettura, oltre ai laboratori e dimostrazioni di arte presepiale realizzati a Terni e nel
comprensorio, la presentazione della “Biblioteca del Presepe” dove è possibile trovare testi di
apprendimento per adulti e bambini.
Tra gli eventi non potevano mancare gli appuntamenti per i bambini, la premiazione di
“ScuoleinPresepe” che ha visto coinvolti oltre settanta bambini di scuole della città e di gruppi
pomeridiani che hanno potuto esporre le opere realizzate all’interno del Museo Diocesano. Ma
anche laboratori creativi “Forme e Colori del Natale” e “Storie intorno al Presepe”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...