Dedicato al tema “Amore dolore” il premio letterario Rina Gatti

Rina Gatti

Giunto alla sesta edizione, il premio letterario Rina Gatti, istituito per ricordare la figura della poetessa di cui ricorre il centenario della nascita, è dedicato quest’anno, oltre all’universo femminile, al tema “Amore e Dolore”.

Previsto un premio speciale ispirato alla mostra “La via Lattea. Maternità ed Infanzia dall’Antichità alla Collezione Bellucci”, allestita al Museo archeologico nazionale dell’Umbria e resa possibile grazie alla Fondazione Perugia.  L’esposizione, aperta al pubblico fino al 30 giugno 2023, si svolgerà in concomitanza con la selezione e la premiazione in programma al Manu nella primavera 2023. Sarà assegnato anche un premio speciale al racconto che meglio darà risalto all’espressione citata spesso dalla scrittrice: “la vita senza amore non ha sapore, senza il dolore non ha valore”.

Il premio letterario “Rina Gatti”, a carattere nazionale, è nato nel 2017 su iniziativa dell’Associazione “Europa comunica cultura” e di Giovanni Paoletti, figlio di Rina Gatti, in collaborazione con l’Ufficio della Consigliera di parità della Provincia di Perugia e con l’editore Bertoni.

È aperto a tutti coloro che abbiano raggiunto il diciottesimo anno di età alla data di pubblicazione del bando e siano residenti in Italia.

Per partecipare occorre presentare un racconto breve oppure un diario breve che abbia per oggetto le tematiche attinenti al ruolo della donna nella società: https://www.rinagatti.it/concorso-nazionale-rina-gatti/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...