Trasporti pubblici: tra un anno anche l’Umbria avrà i suoi primi bus elettrici

Definito, nel quadro del Piano Pluriennale degli investimenti previsti per il rinnovo materiale rotabile per servizi di Umbria TPL gomma, l’acquisto di una prima tranche di 19 nuovi autobus elettrici che Solaris consegnerà entro l’ultimo trimestre 2023, con conseguente collaudo e presa in carico da parte dell’Agenzia Unica per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale nel mese di gennaio 2024.

   L’esigenza di rimodulare opportunamente il cronoprogramma degli investimenti precedentemente previsto si è reso necessario per la particolare situazione del mercato globale che non permette, ad oggi, una previsione di come varierà nel tempo il costo delle materie prime necessarie alla realizzazione dei veicoli.

   “Nonostante le difficoltà legate alle note contingenze economiche – spiega l’Assessore regionale ai Trasporti Enrico Melasecche – vogliamo andare velocemente verso una mobilità sostenibile e il rinnovo del materiale rotabile che percorre le strade della nostra Umbria. L’acquisto centralizzato dei mezzi che abbiamo previsto, inoltre, genererà significative economie di scala, rispetto agli stessi acquisti fatti però dai singoli Comuni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...