Lugnano, premiazione dei vincitori di “Scrittori in erba”

Si svolgerà domenica alle 17 e 30 nella sala del Consiglio comunale di Lugnano in Teverina la cerimonia di premiazione del Premioletterario “Scrittori in erba” edizione 2021-2022. Il premio giunto alla sua ottava edizione, dal 2017 è dedicato alla figura della maestra Loredana Santacroce il cui ricordo, sottolinea il Comune, è ancora vivo nelle varie generazioni lugnanesi che hanno avuto la fortuna di incontrarla nella strada dell’insegnamento o nella memoria delle colleghe e colleghi docenti.

“Da quest’anno – aggiunge poi il vice sindaco Alessandro Dimniziani – abbiamo dedicato la sezione Poesie alla nostra carissima Maria Saltalamacchia, consigliera comunale e presidente dell’Unitre di Lugnano, che purtroppo ci ha lasciato nel 2020 e che è stata un vero motore culturale del nostro paese”. Il Premio, riservato agli alunni delle classi 3° e 4° e 5° della scuola Primaria e 1°,2° e 3° della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Attigliano – Guardea (che comprende le scuole di Attigliano – Guardea – Lugnano in Teverina – Giove – Penna in Teverina- Alviano) è suddiviso in due categorie, Narrativa  e Poesie inedite, ed ha avuto come tema “La rinascita”.

La Giuria composta da lettori designati dalle biblioteche del comprensorio e dell’Unitre di Lugnano in Teverina ha comunicato il seguente esito del concorso:

Categoria 1 – narrativa

1° Classificato  Ludovica Santori-Classe 1.a Scuola Secondaria di 1°Grado (Plesso di Giove)

2° Classificato: Elisa Mencarino– Classe 1.a /C Scuola Secondaria di 1°Grado (Plesso di Attigliano)

3° Classificato: Anita Costa– Classe 1.a Scuola Secondaria di 1 Grado (Plesso di Giove)

Categoria 1 – poesia

1° Classificato: Matilde Capoccia – Classe 3.a Scuola Primaria (Plesso di Lugnano in  Teverina)

2° Classificato: Francesco Maria Russo – Classe 3.a Scuola Secondaria 1° Grado (Plesso di Lugnano in  Teverina)

3° Classificato: Angelo Golfieri – Classe 5.a Scuola Primaria (Plesso di Lugnano in Teverina)

Ai primi classificati delle due sezioni un buono libri e l’adozione onoraria di un ulivo della Collezione Mondiale degli Ulivi Olea Mundi , che verranno consegnati dal sindaco Gianluca Filiberti e dalla curatrice del Premio Letterario Città di Lugnano, Elisabetta Putini. A tutti i partecipanti verrà donato un libro.

Il programma degli eventi di domenica, prevede anche l’iniziativa “Un giorno di guerra” che si svolgerà prima della premiazione letteraria alle ore  15,30, presso il Museo Civico sez. Grande Guerra 1915/18, che è compresa nel progetto “Famiglie nella Valle Incantata”.

Nello specifico l’iniziativa prevede una visita guidata al museo consigliata per famiglie con bambini a partire dai sei anni, curata dall’Associazione Musiva APS di Lugnano in Teverina con l’esperienza immaginata di un giorno di guerra e la scoperta dei tanti oggetti conservati nel Museo della Grande Guerra di Lugnano in Teverina: fotografie, lettere, abiti, cimeli, diari. 

Una visita guidata a cura di Musiva APS per grandi e piccoli e un’attività per mettere in gioco memoria e immaginazione. (laboratorio di Teatro Immagine per la rivisitazione di un giorno di guerra). 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...