Libri/Arriva Annibale e Velia va incontro al proprio destino

Venerdì 9 settembre, alle17, la  scrittrice  Eleonora Sandrelli presenterà   al   Museo   archeologico   nazionaledell’Umbria (p.zza Giordano Bruno, 10, Perugia) il suo nuovo libro “Il destino di Velia ”, edito da Castelvecchi. Introdurrà Maria Angela Turchetti, direttrice del MANU e dell’Ipogeo dei Volumni. Interverrà il critico Andrea Vignini-

Storica dell’antichità ed esperta di musei e reti culturali, Eleonora Sandrelli è responsabile del Maec, Museo dell’Accademia Etrusca e della città di   Cortona, e coordinatrice di Mediterranean Museums’ Network per la rotta dei Fenici. È autrice di diversi libri.

Fine del terzo secolo prima della nostra era. Superate le Alpi,sconfitti i Romani al Ticino e sulla Trebbia, Annibale vuoleportare la guerra a Roma. Per farlo, deve necessariamente passare in Etruria. Terra grandiosa ma di civiltà al tramonto, ancora   libera   ma   sempre   più   romanizzata.   Al   fanumVoltumnae, il santuario per ora scampato alla devastazione deilegionari,   i   principes   Rasna   discutono   in   gran   fretta   se schierarsi con Roma o con Cartagine. Nell’intreccio di intrighi e interessi dei potenti, la giovanissima Velia, sacerdotessa della dea Uni, viene prescelta per interpretare nei fulmini la volontà degli dèi e decidere le sorti politiche delle città-Stato etrusche. Divisa tra la dedizione alla propria missione sacra el e passioni sentimentali e politiche, andrà incontro al proprio destino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...