Montecastrilli, ultimo concerto del Festival “Federico Cesi”

Si terrà giovedì 25 agosto (ore 21,30), presso la chiesa di Santa Chiara a Montecastrilli, l’ultimo concerto della  15esima edizione del Festival Federico Cesi, festival musicale organizzato dall’associazione   Fabrica   Harmonica nei   Comuni   di Terni, Acquasparta, Montecastrilli   e   San Gemini.  

Lo spettacolo,   dedicato   ai  “Percorsi   Barocchi, passacagli, sonate e mottetti da Napoli a Venezia”, sarà ad ingresso gratuito (con prenotazione obbligatoria (fabricaharmonica@gmail.com, 393 9145351, 389 6638112) grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni. Un appuntamento che fonderà la grande musica (eseguita con strumenti d’epoca) con l’architettura (la chiesa, afferente al convento delle suore Clarisse di Montecastrilli, presenta stucchi barocchi e sarà eccezionalmente aperta al pubblico per l’occasione per gentile concessione della Madre Badessa) per condurre gli spettatori in un immaginario viaggio nella cultura italiana del XVII e XVIII secolo.

Ad eseguirlo l’ensemble  “Lo Scrigno Musicale” – con la voce di Rosa Montano  (mezzosoprano), il calvicembalo di Fabio Espasiano  e i violini di Vincenzo Corrado ed Egidio Mastrominico E’ l’ultimo appuntamento della 15esima edizione  del Festival Federico Cesi, dedicata a “La Grande Musica”, che ha avuto il patrocinio della  Regione Umbria, delle Diocesi di Orvieto-Todi e di Terni-Narni-Amelia e dei Comuni ( Terni, Acquasparta, Montecastrilli e San Gemini) che hanno ospitato i dieci appuntamenti in cartellone.            

Soddisfatta di come sia andata questa edizione è Annalisa Pellegrini direttore artistico del Festival e presidente dell’associazione Fabrica Harmonica. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...