Perugia, la “Stranieri” lancia un master in Cinema

Il rettore Valerio De Cesaris e il regista Paolo Genovese hanno firmato nell’Aula Magna di Palazzo Gallenga un accordo di collaborazione  tra l’Università per Stranieri di Perugia e la Fondazione Umbria Film Commission, finalizzato alla progettazione di iniziative scientifiche e formative nei settori del comparto cinematografico e dei media digitali.

Presenti alcuni   rappresentanti di Umbria Film Commission : il   direttore Alberto   Pasquale, i consiglieri d’amministrazione Maria Rosi e Daniele Corvi. Non mancavano i docenti della Stranieri impegnati  nell’insegnamento delle discipline legate alla produzione multimediale.

L’accordo formalizzato di fatto suggella un lungo lavoro di raccordo e progettazione tra i due enti, che ha consentito di mettere a punto un modulo post lauream nel settore delle professioni cinematografiche, ovvero  il  Master in Cinema e produzioni multimediali – serie TV, marketing e distribuzione video. 

“Il master – ha spiegato il rettore De Cesaris – vedrà complessivamente coinvolti 33 docenti, nell’ambito dei quali spiccano nomi illustri delle professioni cinematografiche del nostro paese, quali i registi Paolo Genovese, Daniele Luchetti, Carlo Verdone, che  vi parteciperà   come  lecturer,  Mario Sesti ed Enrico Menduni. Gli sceneggiatori Laura Colella, Viola Rispoli, Aaron Ariotti, i produttori Gianluca   Arcopinto, Nicola   Innocenti e Lucio   Argano       il   massimo esperto italiano di marketing dell’audiovisivo,  Alberto Pasquale, , professionisti del     Brand  come Paul Henry Rob       , del  doppiaggio  come Marco Guadagno e Stefano Pozzovivo , e della  distribuzione cinematografica come Paolo Orlando, della Medusa film”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...