Gubbio e Urbino, i 600 anni di Federico da Montefeltro

montefeltro

A Gubbio la festa è iniziata in prima mattinata e si è conclusa solo in tarda notte: tra i protagonisti della mattinata, i giovani della scuola secondaria di primo grado “Mastro Giorgio-Nelli”, che hanno preparato e realizzato manifesti che verranno affissi su tutti i muri della città. Alle 11 l’esposizione di alcuni di essi presso il Chiostro di San Domenico, la presentazione, sempre nello stesso chiostro, del progetto di merchandising “Un bookshop per Federico”, e infine, sulla scalinata della Chiesa di San Domenico, alle, 12, una rappresentazione coreutica degli alunni dell’indirizzo musicale e del gruppo di danza rinascimentale. Sempre in mattinata è stato attivato lo sportello di annullo postale commemorativo promosso dall’Associazione Maggio Eugubino: un francobollo speciale per celebrare la nascita di Federico e lo speciale anniversario.

AI pomeriggio, sempre a Gubbio, è stato il Palazzo Ducale a fare da cornice agli eventi, con i saluti delle autorità e la lectio di Tommaso di Carpegna Gabrielli Falconeri, “Per un profilo del Duca”. A seguire sono stati presentati l’immagine dell’annullo postale e la litografia commissionata all’artista Luigi Stefano Cannelli dall’Associazione Maggio Eugubino, con interventi dello stesso Cannelli, di Cesare Coppari e di Patrizia Biscarini. Nel corso dell’evento l’arpa celtica di Maria Chiara Cannelli ha accompagnato le relazioni. Ma è stata la serata a regalare i più momenti più poetici alla festa per Federico: fino con partenza dal Teatro Romano di Gubbio, è stato infatti possibile volare sulle Terre del duca su una mongolfiera, che ha permesso al pubblico di godere delle bellezze del territorio federiciano dall’alto di un pallone aerostatico. E anche il celebre campanone di Palazzo dei Consoli ha reso il suo omaggio al duca, con una sonata speciale e l’esibizione degli sbandieratori di Gubbio e di figuranti che hanno evocato Federico e Battista Sforza. Dopo il tramonto in Piazza Grande, la facciata di Palazzo dei Consoli ha fatto infine da sfondo ad una serie di proiezioni artistiche riguardante il duca, i suoi territori e il suo periodo storico.

La città di Urbino ha avviato i festeggiamenti nel pomeriggio, in Piazza Duca Federico, dove fino a sera è stato possibile ottenere lo speciale annullo filatelico realizzato da Poste Italiane insieme all’Amministrazione Comunale.

A Palazzo Ducale, si è invece svolta l’inaugurazione della installazione multimediale a cura di Emilano Pascucci e Andrea Solomita, dal titolo: “SE-P-FE / Secunda per Federicum / Omaggio al Duca”. L’installazione sarà aperta fino al 17 luglio 2022, tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 a ingresso gratuito. “Secunda per Federicum” è un progetto immersivo che presenta una suite di immagini artistiche e scritture dell’uomo più iconico del Rinascimento. I contenuti figurativi e simbolici in mostra sono accompagnati da pochi, significativi testi scritti da Giovanni Santi. L’insieme delle forme artistiche utilizzate suggerisce la complessa e affascinante figura del Signore di Urbino e coniuga l’architettura della sede di Secunda per Federicum con le immagini che ne hanno conservato la memoria e con le parole che lo hanno consegnato alla storia.

Nel pomeriggio è stata poi inaugurata la chiesa San Bernardino – Mausoleo dei Duchi di Urbino, dopo i lavori di risistemazione.  La chiesa ha al suo interno una grande novità: è stata collocata la riproduzione in HD, in scala 1:1 della celebre Pala Montefeltro di Piero della Francesca, rimossa da San Bernardino durante le spoliazioni napoleoniche e oggi custodita nella Pinacoteca di Brera a Milano. La giornata urbinate si è conclusa nel Cortile d’Onore del Palazzo Ducale, con il concerto del Maestro Bruno Canino e celebri interpretazioni di Haydn, Chopin e Debussy, di cui Canino è uno dei massimi interpreti mondiali. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...