Wonder Italy: cinque giorni in moto per godersi i “Borghi più belli d’Italia”

Cento motociclette stanno arrivando in queste ore a Castiglione del Lago, sede di partenza di Wonder Italy 2022, manifestazione turistico-sportiva dedicata a chi ama il “vento in faccia” del
viaggiare in motocicletta e la vacanza alla scoperta di luoghi singolari, gioielli ambientali, siti carichi di storia, prodotti e cibi tipici. E’ in riva al lago Trasimeno, infatti, il concentramento dei
concorrenti i quali domenica 29 mattina (ore 9) prenderanno il via per un viaggio che in cinque tappe li porterà dall’Umbria, alla Toscana, nelle Marche e in Emilia Romagna, per tornare in Umbria, a Montefalco dove il 2 giugno avrà l’arrivo la frazione conclusiva.

La manifestazione è organizzata dal Moto Club MaxiMotoGroup 2.0 di Terni in collaborazione con i “Borghi più Belli d’Italia”, il patrocinio del Coni Nazionale, della Regione Umbria e dei Comuni attraversati o sede di tappa della sei giorni. Partner tecnico è la D&G Motorsport Yamaha che metterà a disposizione sei moto Niken per lo staff e per i giornalisti al seguito oltre ad una Yamaha 700 xT per Giampiero Findanno il quale vanta un curriculum di tutto
rispetto nel motociclismo fuoristrada (Parigi-Dakar, Rally dei Faraoni ecc.).

Cento, il massimo previsto, le moto iscritte (tra cui il 40% guidate da donne) ma visto che il turismo si fa spesso in due la carovana che si sposterà ogni giorno conta oltre i 150 partecipanti.

“Wonder Umbria che diventa Wonder Italy è la dimostrazione della crescita di questa iniziativa che mette insieme il viaggio in moto con la scoperta di luoghi ed esperienze sicuramente unici nel loro genere”, aggiunge, soddisfatto, Fiorello Primi, presidente de “I Borghi più Belli d’Italia”.
Il prologo a Castiglione del Lago, avverrà in concomitanza con l’Assemblea Internazionale dei “Borghi più belli del mondo”, cui partecipano rappresentanti di undici nazioni. L’accoglienza dei partecipanti a Wonder Italy avverrà da parte dell’Amministrazione Comunale; previsto l’incontro
con una delegazione de “Les Plus Beaux Villages de la Terre”, i Borghi più Belli del Mondo.

“La concomitanza con il ventesimo anniversario della nascita dell’associazione de I Borghi più belli d’Italia nel 2002 proprio a Castiglione del lago e del decimo anniversario della federazione mondiale dei Borghi più belli forniranno ulteriori spunti di interesse per i partecipanti – aggiunge il presidente Primi – Una manifestazione che ha raggiunto numeri ragguardevoli di partecipanti grazie alla magistrale organizzazione da parte di MaxiMotoGroup 2.0 e al contributo dei Comuni che saranno toccati durante la settimana”. “Organizzare questa edizione di Wonder Italy è stato per me e per il mio staff, una vera “avventura”, abbiamo iniziato a lavorarci fin dallo scorso settembre, cercando di curare ogni minimo particolare – dice Sandra
Bonafede, presidente del MaxiMotoGroup – Non è stato facile, ma la costante presenza al nostro fianco dei Borghi più Belli d’Italia, la collaborazione da parte di tutte le amministrazioni comunali che ci ospiteranno, il sostegno dei partner e soprattutto la positiva risposta da parte
degli iscritti hanno fatto si che tutto l’impegno fosse ampiamente ripagato. Ora non ci rimane che “prendere il via” per questa magnifica vacanza in moto”.
Da Castiglione del Lago la tappa di domenica 29 maggio porterà Wonder Italy a Loro Ciuffenna (AR), dopo una sosta ad Anghiari. Il tracciato del 30 maggio (seconda tappa): da Loro Ciuffenna va a Palazzuolo sul Senio e arrivo a Dozza (BO). Il 31 tappa ricca di emozioni. Il percorso sarà quello che va da Dozza a Brisighella e arrivo a San Giovanni in Marignano (RN), ma il 31 è anche il giorno in cui, prima di fermarsi per un aperitivo alla concessionaria Yamaha D&G Motorsport di Pesaro, i partecipanti conosceranno da vicino il circuito di Misano Adriatico che potranno percorrere in parata. Un evento per gli appassionati di motori reso possibile dalla collaborazione del Misano Word Circuit. La quarta tappa prenderà le mosse da Gradara, per Sassosferrato e arrivo a Treia (MC). Il giorno dopo sarà il 2 giugno e anche Wonder Italy 2022 (“figlia” di Wonder Umbria) si concluderà, con la tappa Treia-Montefalco.


Il progetto di solidarietà di questa edizione è dedicato al Reparto Oncologico dell’Ospedale S.Maria di Terni ed alla Fondazione IEO-MONZINO .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...