Sei comuni dell’Amerino in sinergia per un museo “vivente”

L’idea è favorire la costituzione di un museo, ma “diverso”. Non statico, non un’esposizione di reperti e testimonianze, non un centro di studio e ricerca, ma un qualcosa di “vivo” e di vivente: un “Museo a cielo aperto” che insista su un’area vasta al punto da essere costituita dal territorio di sei comuni.

Leggi tutto 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...