1922, rubata la valigia del capo dei fascisti perugini con documenti della “marcia su Roma”

Alla stazione di Milano l’onorevole Alfredo Misuri esponente di primo piano del fascismo umbro e deputato nazionalista, salì sul treno che sarebbe partito per Bologna alle 19,45. Era il 16 ottobre 1922, un lunedì. L’on. Misuri doveva far rientro a Perugia…

Leggi tutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...