Terni 1907, spionaggio industriale alle Acciaierie: rubati campioni di fusione

Il 31 luglio 1907 il capo del personale delle acciaierie di Terni, cavalier Federico Craveri, si presentò al commissariato di Terni per denunciare il furto di alcuni pezzi di metallo, avvenuto in cantiere. Riferì anche che sospettato del furto era un capo operaio francese

Continua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...