Terni e Il terremoto del 1703: il terrore, i danni, l’emergenza, le penitenze

Terni: a chiesa dei Gesuiti, Santa Lucia

Il terremoto del 1703 fu violentissimo. Anche quello ebbe il suo epicentro nell’area dei Monti Sibillini, tra Lazio, Umbria e Marche. Norcia fu distrutta, Gravissimi i danni a Cascia, Montereale, Amatrice, Leonessa, L’Aquila, Spoleto e Terni.

Leggi tutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...