La vita a volte ha davvero un “odore strano”: un libro dalla parte degli insetti

Venerdì 22 novembre, alle ore 17, al Museo archeologico nazionale dell’Umbria sarà presentato l’originale studio di Mattia Tonelli, “Lo strano odore della vita. Riflessioni sullo sterco e i suoi abitanti”, edito dalla Fondazione Girolomoni con prefazione di Jean-Pierre Lumaret (pp.152, 2018, 12 €). Introdurrà Luana Cenciaioli, direttrice del museo.

Il libro racconta la storia ambientale, animale e culturale del mondo dello sterco e degli insetti stercorari, gli scarabei coprofagi, e dei rapporti che noi esseri umani abbiamo
instaurato con loro. Un lavoro insolito e sorprendente che ci offre una panoramica del nostro passato e del nostro presente proponendo nuove straordinarie prospettive con cui affrontare il futuro. Mattia Tonelli lavora al Dipartimento di Scienze biomolecolari dell’Università degli studi di Urbino “Carlo Bo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...