Terni 1598, si rifà Ponte Romano insicuro da anni: deve passarci il Papa

Cassero
Il ponte Romano e la chiesa della Madonna del Cassero

Il 9 marzo 1598 si decise che era necessario procedere ad un consolidamento del Ponte Romano. Per cui il municipio ternano decise di rivolgersi ad un rinomato architetto romano, Alessandro Fontana, affinché esaminasse la struttura e iniziasse l’opera di riparazione del ponte, costasse quel che costasse.

Leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...