Polvere da sparo senza fumo: ad Arrone una nuova fabbrica

La delegazione era composta dal  sindaco di Terni Cesare Aroldi,  e dai rappresentanti dell’amministrazione cittadina Stefano Lazzari, Alessandro Fabri, Domenico Giannelli e Adriano Sconocchia. Quella mattina del 14 marzo 1887 aveva appuntamento col capo del Governo, Francesco Crispi. A lui gli amministratori ternani consegnarono un album contenente dodicimila firma di cittadini di Terni e dei paesi vicini in appoggio alla richiesta di un nuovo stabilimento, una fabbrica di “polvere senza fumo”.

Continua a leggere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...