Berretti Verdi al cinema: protesta il Movimento Studentesco

Il cinema Modernissimo a Terni

Giovani del Movimento studentesco organizzarono, nel pomeriggio dell’11 dicembre 1968, a Terni una manifestazione di protesta davanti all’ingresso del Cinema Modernissimo, in corso Tacito. Si contestava Berretti Verdi (The Green Berets), il film che vi veniva proiettato. Si trattava di alcune decine di giovani appartenenti al Movimento Studentesco.

Una protesta pacifica. I giovani si schierarono davanti all’ingresso del cinema Modernissimo, all’inizio di Corso Tacito, innalzando cartelli che inneggiavano al “Vietnam Libero”.

Al mattino, la manifestazione era stata preceduta, nelle scuole superiori, dalla distribuzione di volantini con cui si stigmatizzava la proiezione del film che, come noto, era ambientato nel Vietnam, e trattava della guerra in corso tra Stati Uniti e Vietnam del Nord, vista con gli occhi dei “Berretti Verdi”, reparti speciali dell’eserito degli Stati Uniti, addestrati alla “guerra non convenzionale”.

Il film, prodotto diretto ed inerpretato da Jhon Waine, fu accusato di essere guerrafondaio e numerose furono le manifestazione di protesta in tutta Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...