Terni sul lastrico per pagare i danni fatti dagli austriaci

10 novembre 1748

Terni sul lastrico a causa dell’obbligo di versare la propria parte di denaro necessaria al governo pontificio per porre rimedio ai danni causati dal passaggio delle truppe austriache dirette alla conquista del Regno di Napoli. Il governo pontificio obbligò la città a riempirsi di debiti per 10.719 scudi

Continua a leggere⇒

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...