Elezioni del 1876: i nove deputati umbri eletti

Il 5 novembre 1876 gli italiani furono chiamati alle urne per il rinnovo della Camera dei deputati del Regno d’Italia. Al primo turno, nel collegio umbro, furono eletti Giacomo De Martino, a Foligno; il sindaco di Campello sul Clitunno, Giuseppe Fratellini, a Spoleto; il sindaco di Contigliano, Luigi Solidati Tiburzi a Rieti; Michele Amadei a Poggio Mirteto ed Alceo Massarucci a Terni.

elez-1876-fabretti
Alcuni degli eletti nel 1876: Fabretti (Perugia1), Amadei (Poggio Mirteto), De Martino (Foligno), Bianchi (Orvieto), Solidati Tiburzi (Rieti), Massarucci (Terni)

Per i due collegi di Perugia e per quelli di Città di Castello e Orvieto fu necessario ricorrere al ballottaggio, per il quale si votò il 12 novembre. E così si conobbero i nomi degli altri rappresentanti del collegio umbro in parlamento (che come noto comprendeva il reatino). I quali risultarono essere, Ariodante Fabretti e Zeffirino Faina a Perugia Uno e Perugia Due; Domenico Primerano a Città di Castello; Celestino Bianchi a Orvieto. L’unico eletto tra coloro che si schieravano nell’opposizione di destra fu Zeffirino Faina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...