Sant’Eraclio, auto investe cinque ragazze: una muore

14 settembre 1951
L’autista della vettura, una Fiat 1100, disse che era stato abbagliato dai fari un’altra automobile che procedeva in senso inverso, lungo la Flaminia, nel tratto che, allora, attraversava l’abitato di Sant’Eraclio, frazione di Foligno. Fattostà che la sua 1100 è piombata su un gruppo di ragazze che stavano facendo una passeggiata: il bilancio dell’incidente è gravissimo. Una ragazza è morta ed altre quattro sono rimaste ferite. A Sant’Eraclio si stavano tenendo i festeggiamenti per la festa tradizionale del patrono.
Le ragazze sono state subito soccorse e trasportate in ospedale a Foligno, ma una di esse, Elena D. di 19 anni, è deceduta quasi subito dopo il ricovero per la frattura della base cranica. Tre delle ragazze, d’età tra i 14 e i 25 anni, sono state ricoverate con prognosi riservata. Una quinta, di 17 anni, se l’è cavata con ferite giudicate guaribili in due settimane.

Altre notizie da Foligno.

federici vescovo foligno assassinato Il vescovo di Foligno assassinato in treno.

Foligno Stazione 1900 Ergastolo per l’assassino del vescovo di Foligno

Cartonnet Jacques spia nazista Spia nazista insegnava nuoto a Foligno: in manette

Annunci