Siracusa: Liberati apre il “magico” 1957 vincendo con la 350

Il 1957, l’anno magico di Libero Liberati, si aprì il 19 marzo con una vittoria al gran premio di Siracusa, gara valevole come prima prova del campionato italiano di motociclismo. Liberati, con la sua Gilera quattro cilindri era campione in carica della classe 500 cc., avendo vinto il titolo nel 1955 e nel 1956.

A Siracusa

Liberati siracusa
Libero Liberati con la Gilera 350

il pilota ternano fu schierato dalla Gilera sia nella gara delle 500 che in quella delle 350, classe questa che per la prima volta era ammessa a partecipare al campionato italiano. Fu, quella di Siracusa, la prima gara in assoluto per le 350 valida per l’assegnazione di un titolo, e Liberati la vinse, precedendo sul traguardo il compagno di marca Alfredo Milani staccato di otto secondi. Male andò, invece, nella corsa della classe regina, la 500: Liberati fu costretto al ritiro per noie meccaniche nei primissimi giri. Vinse Giuseppe Colnago, con la Guzzi, davanti a Milani.

Nonostante il ritiro, per Liberati quel 1957 cominciava bene: aveva vinto la classe 350 dominando la gara, ed aveva stabilito il miglior tempo in prova sia nella 350 che nella 500, risultati  fortemente indicativi della determinazione, della preparazione delle caratteristiche della Gilera: tutti ingredienti che lo portarono proprio nel 1957 a far suo il campionato del mondo delle “500”, il titolo più prestigioso del motociclismo.

QUESTE LE CLASSIFICHE DEL GP DI SIRACUSA

Classe 125 – 1)Tarquinio Provini (Mondial) km.82,59 in 37’29” alla media di km. 132,058: 2) Ferri (Gilera) 37’57”6; 3) Galliani (Gliera) 38’37”9; 4) Artusi (Ducati) 39’47”8; 5) Piovana (MV). Giro più veloce: Provini in 2’28” media 133,693.

Classe 250 – 1)Tarquinio Provini (Mondial) km. 104,50 in 46’8”2 alla media di km 135,910; 2) Giani (Mondial) 46’11”1; 3) Rocchi (Guzzi) 46’43”8; 4) Baviera (Guzzi); 5) Marchesani C.M.). Giro più veloce: Provini i 2’16”9, media km, 144,631.

Classe 350 – 1) Libero Liberati (Gilera) km. 110 in 45’15”5 alla media di km.145,829; 2) Alfredo Milani (Gilera) 45’23”5; 3) Montanari (Guzzi) 45’29”; 4) Colnago (Guzzi) 45’31”2; 5) Mandolini (Guzzi). Giro più veloce Montanari in 2’12”9 media km. 148,924.

Classe 500 – 1) Giuseppe Colnago (Guzzi) km.99 in 39’21”7 alla media di km, 150,908; 2) Alfredo Milani (Gilera) 39’24”; 3) Cantoni (Gilera); 4) Galante (Norton).Giro più veloce Colnago in 2’8”4 alla media di km.154,206. Il percorso di gara, stabilito in 24 giri è stato ridotto a 18 a causa dell’oscurità sopraggiunta.

  ®Riproduzione riservata

⇒Leggi altre notizie di motociclismo d’epoca 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...