Un monumento per onorare Borzacchini

Il 28 febbraio 1935

fu dato annuncio che Terni avrebbe eretto un monumento a ricordo di Mario Umberto (Baconin) Borzacchini, l’asso delle corse automobilistiche morto a Monza durante le gare del Gran Premio d’Italia del 1933. “Nei prossimi giorni – recitava l’annuncio – avrà luogo al cimitero di Terni l’inaugurazione d’un monumento in onore di Umberto Maria (sic!) Borzacchini perito a Monza nel settembre del 1933“. La cerimonia – si aggiungeva nella nota stampa – si sarebbe svolta ad iniziativa del Raci (Reale automobile Club d’Italia) con il probabile intervento del presidente, il principe Aimone di Savoia-Aosta, Duca di Spoleto, dell’on. Giacomo Acerbo, sottosegretario alla presidenza del consiglio, di numerose rappresentanze di personalità sportive, ivi compresi i maggiori campioni dell’automobilismo.

Leggi anche: 
 Una chiazza d'olio e per Borzacchini fu la fine
 Un ternano alla Mille Miglia
 1898, nasce un campione di nome Baconin
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...