Blitz della questura nella sezione del Pci: c’era una tipografia clandestina

Perugia 23 febbraio 1951

Il blitz fu di quelli fatti a regola d’arte: gli agenti di Pubblica Sicurezza della questura di Perugia entrarono i azione alle due di notte,circondarono un intero edificio a Porta S’Angelo e quindi fecero irruzione nella sezione rionale del Pci. 

Elezioni amministrative del 1951

Un blitz che fu preceduto da indagini “segretissime e pazienti” e che consentì di compiere una “scoperta importantissima”, secondo quanto riferirono con dovizia di particolari e in tutta evidenza le agenzie di stampa. Gli agenti di Pubblica sicurezza “penetrati nella sede apparentemente deserta, giungevano in un locale, il cui ingresso era ben simulato, e fattavi irruzione si scoprirono una tipografia clandestina in piena attività”.

Una tipografia clandestina del Pci, nel 1951. Al momento del blitz c’era un operaio, Giuseppe Legumi, di vent’anni, iscritto al Partito comuista, che stava stampando – nientepopodimenoché – un elenco di nomi destinato alla Federazione giovanile comunista.

Fortunatamente che la sorpresa ha consentito di sequestrare ”oltre al materiale tipografico, la macchina piana, i caratteri, i clichés, nonché manifesti alla macchia, già pronti, e interessanti liste di nomi sui quali la Questura mantiene il più stretto riserbo”. Chissà, forse era addirittura l’elenco degli iscritti. Il giovane comunista fu fermato e denunciato all’autorità giudiziaria insieme ad altre persone reponsabili della sezione che fu posta sotto sequestro con l’apposizione di sigilli alla porta d’ingresso.

Si sospettò che la tipografia clandestina fosse in attività almeno da sei mesi “stampando manifesti che venivano affissi clandestinamente” e circolari “a uso interno del partito”.

Ad onore della cronaca va ricordato che nlla primavera del 1951 ebbero luogo le elezioni amministrative per l’elezione dei consigli provinciali e comunali. In Umbria, però, non si votò che nel 1952. Si trattava comunque di una tornata elettorale particolare: la prima dopo lo scontro tra il Fronte e la Dc del 1948.

®Riproduzione riservata

PUBBLICITA’ D’EPOCA

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...