Attigliano il mistero della schedina Totocalcio da 200 milioni

Attigliano 3 febbraio 1969

“Noi? Mai giocato al Totocalcio” fanno sapere i componenti di un’intera famiglia di Attigliano. Una dichiarazione ufficiale, ripresa dalle agenzie giornalistiche. Embè?, viene da chiedersi. Chi se ne importa? E invece no, perché quella famiglia, i Trotta, per una settimana s’era dannata l’anima rincorrendo una vincita al totocalcio di duecento milioni di lire, che nel 1969 erano davvero una grossa somma. Il fatto fu che loro, i Trotta, si dichiararono in possesso di una schedina che aveva totalizzato tre dodici e cinque undici, avendo azzeccato altrettanti risultati di partite che erano state giocate il 26 gennaio, una settimana prima cioè.

Quello del 1968-69 era il campionato del Cagliari. Il turno di fine gennaio era l’ultimo del girone di andata e la squadra rossoblù si aggiudico il “titolo di campione d’Inverno”. La partita Verona-Vicenza fu sospesa e rinviata, quindi il Totocalcio pagava i 12 e gli 11. Ai sei 12 andavano 69 milioni, 813mila e 900 lire ciascuno; agli undici 612mila 400 lire ciascuno.

A conti fatti la vincita era qualcosa in più rispetto ai duecento milioni (ma stai a guardare agli spicci?). Quella schedina, però, non risultava tra le vincenti nel bollettino ufficiale del Coni e quindi niente soldi. “Ma come no?” replicarono loro. “Abbiamo giocato la schedina ad una ricevitoria di Civitavecchia. Un sistema giocato in società”, specificarono. E così andarono a Roma con il loro tagliando per dimostrare l’avvenuta vincita.

Era passato qualche giorno soltanto e qindi stavano ancora aspettando la riposta e le risultanze del controllo più approfondito effettuato presso gli uffici del Coni. Fu tutto raccontato dai loro compaesani di Attigliano, perché loro – appunto – avevano deciso di nebulizzare la questione: “Noi? Mai giocato al Totocalcio”. Se poi gli dettero ragione non si sa. Visto il clamore suscitato dalla vicenda, avranno pensato bene che era meglio far finta di niente, anche se i duecento milioni li avessero intascati davvaro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...