Autosole, 400 piante rubate dall’aiola spartitraffico

15 gennaio 1972

Quattrocento piante di oleandro da poco messe a dimora sono state rubate dalle aiole spartitraffico dell’Autostrada del Sole nel tratto tra Orvieto e Orte. L’impresa di Bergamo appaltatrice dei lavori che erano in corso da un paio di mesi ha denunciato il furto.
I ladri sono entrati in azione nottetempo e sono riusciti a trafugare le quattrocento piante nonostante il tratto dell’Autostrada fosse particolarmente sorvegliato, proprio ad evitare che le piante venissero rubate.
Carabinieri e Polizia Stradale non hano potuto far altro che intensificare i controlli, considerato che i lavori dovevano interessare un tratto dell’autostrada del Sole lungo circa cinquanta chilometri.
Sono state anche aperte le indagini per risalire ai responsabili, ma senza frutto.

®Riproduzione riservata
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...