Socialisti divisi alle elezioni e vince Centurini

Terni, 15 gennaio 1905

labruiola-faustini
Labriola e Faustini

I Socialisti rivoluzionari si presentarono divisi ed in lite tra di loro alle elezioni del 1905 a Terni, uno dei collegi in cui svolsero, quell’anno, le politiche parziali, dopo che quelle generali avevano avuto luogo il 6 e 13 novembre 1904.

Divisi, e quindi con due candidati: Arturo Labriola, il candidato ufficiale della direzione del partito, e Luigi Riccardi, farmacista ternano, sostenuto e richiesto dalle leghe locali. Labriola, per la verità, aveva fatto sapere che era sua intenzione ritirarsi, e proprio per questa ragione la direzione del Partito socialista che non voleva “piegarsi” ad una decisione presa in loco, per sgomberare il campo da ogni dubbio aveva assunto una posizione ufficiale, ribadendo che il professore napoletano era il candidato del partito al collegio uninominale ternano.

Ma Labriola, dei quattro candidati in lizza, risultò il meno votato, viso che furono solo 146 glie elettori che scelsero il suo nome. Furono di più le schede non valide: 202. Riccardi, per parte sia, prese 286 voti. Ed erano davvero pochini se si considera che gli elettori erano 5.738 e i votanti furono 4.102.

Coi due candidati socialisti in fondo alla graduatoria chi fu eletto a rappresentare Terni alla Camera dei deputati? Alessandro Centurini, industriale, fondatore dello iutificio di Terni. Proprio pochi giorni prima delle elezioni era finito uno sciopero-serrata allo iutificio: la protesta degli operai (in massima parte donne) giguardava – sl solito – orari, paga enoteoli carenze nell’ambiente di lavoro. L’accordo invece si trovò rapidamente e le 1800 operaie tornarono regolarmente al lavoro. Per Centurini, candidato Costituzionale e quindi governativo,, votarono 2.074 persone. Dovette contentarsi del secondo posto e quindi di essere il primo dei non eletti, Francesco Faustini, repubblicano.

Faustini si prese la rivincita alle elezioni successive, quelle del 1909, però. Perché in quell’occasione (ma Centurini era stato nel frattempo nominato senatore) fu lui il deputato eletto, e che fu poi confermato nel 1913.

®Riproduzione riservata
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...