Giovane operaio di Spoleto, ucciso con un colpo di mitra

Si trattò di una disgrazia, accertò l’indagine. L’operaio era sul motorino guidato da un collega. Andavano al lavoro alla Pozzi.

17 dicembre 1965

Un colpo di mitra sparato da un carabiniere a un posto di blocco alla periferia di Spoleto e Virgilio Tardioli, 28 anni, di Ponte Bari, sposato, operaio, non ebbe scampo. Il proiettile lo raggiunse alle spalle e gli  trapassò un polmone. Spirò nel giro di pochi minuti, prima ancora che potessero soccorrerlo. Si trattò di una disgrazia, si disse subito, il colpo era stato sparato inavvertitamente. Il carabiniere, il brigadiere Luciano Sergi, non aveva intenzione di far fuoco, anche perché i militari dell’Arma stavano cercando una Fiat 1100 rubata. Il mezzo su cui viaggiava Virgilio Tardioli era invece un ciclomotore. L’operaio di Ponte Bari era sul sellino posteriore, alla guida c’era un amico, collega e vicino di casa.

Stavano andando al lavoro, alla Fonderia Pozzi.  Erano le cinque del mattino, il posto di blocco era stato istituito lungo la strada Spoleto-Acquasparta, a Santo Chiodo, la zona industriale tra Spoleto e Baiano.

Il brigadiere e l’allievo sottufficiale che era in servizio con lui furono arrestati. Fu svolta un’indagine accurata che confermò la tesi della disgrazia. Il sospetto era che il colpo di mitra fosse partito per una mossa maldestra del carabiniere che forse aveva intimato l’alt al motorino su cui viaggiavano in due, cosa vietata dal codice della strada. Illeso il guidatore e proprietario del motorino.

I funerali di Virgilio Tardioli furono celebrati in piazza a Spoleto con un a larga patecipazione di popolo e di tutti gli operai della Fonderia Pozzi oltreché dei rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri.

®Riproduzione riservata
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...