Evaso ucciso a Papigno dai carabinieri

Quella del 28 febbraio 1902

Il ponte di Papigno
Il ponte di Papigno

fu una serata movimentata al ponte di Papigno. Una scena da film western coi carabinieri che fecero fuoco su un bandito per arrestarlo, dentro un’osteria. L’uomo, Romolo, era evaso dal carcere mandamentale di Terni, Continua a leggere Evaso ucciso a Papigno dai carabinieri

Advertisements

Braccio riconsegna Terni al papa

Il 26 febbraio 1420 Braccio da Montone restituì al Papa le città di Terni, Narni e Orvieto che occupava militarmente da circa tre anni, insieme ai territori di Perugia, Jesi ed una parte delle Terre Arnolfe. Continua a leggere Braccio riconsegna Terni al papa

Accadde a febbraio – La Cronaca

Marsciano, treno investe un’auto: un morto e 8 feriti

tereno
Il treno deragliato dopo l’investimento

1 febbraio 1972 – Un morto e otto feriti per un treno della Centrale Umbra che ha investito unì’automobile ad un passaggio a livello incustodito presso Marsciano. Il condicente della vettura, un’Alfa Romeo Coupé,, resta ucciso sul colpo. E’ un imprenditore edile di Marsciano di 65 anni. Otto passeggeri del treno, studeni che amndavano a Perugia, riportano lievi ferite Continua a leggere Accadde a febbraio – La Cronaca

Dimissioni a sorpresa del sindaco Morelli

Il 23 febbraio 1948

Morelli
Comunardo Morelli

Luigi Michiorri, del Pci, fu eletto dal consiglio comunale sindaco di Terni. Il secondo sindaco dopo la fine della guerra. Nel 1946 lo stesso Pci, e con esso il consiglio comunale dove insieme al Partito socialista deteneva una larga maggioranza, aveva sostenuto l’elezione di Comunardo Morelli,ferroviere, il quale Continua a leggere Dimissioni a sorpresa del sindaco Morelli

Iutificio: donne in sciopero per un mese

Più di un mese durò lo sciopero allo Iutificio Centurini di Terni: dal 18 giugno al 22 luglio del 1901. Una vertenza durissima, con il personale che rivendicava diritti essenziali, e quando si dice personale, nel caso dello jutificio ternano, si dice donna. Perché le maestranze Continua a leggere Iutificio: donne in sciopero per un mese

Fra’ Barnaba e il Monte di Pietà

Il 17 febbraio del 1474 (o 1477)

morì Barnaba Manassei, uno tra quanti ebbero un qualche ruolo come fondatori del sistema dei Monti di Pietà. Frate Barnaba era nato nel 1398 a Terni,  discendnte della famiglia Manassei. Dottoratosi in medicina e in filosofia, nel 1430 indossò il saio francescano e si dette agli studi teologici.
Continua a leggere Fra’ Barnaba e il Monte di Pietà

Foligno, il “Giro” e il sogno di Capodivento

Bitossi vinse la tappa di Foligno del Giro 1968
Bitossi vinse la tappa di Foligno del Giro 1968

Non furono fortunati i folignati nel 1968. L’arrivo del Giro, per l’interesse che suscita negli appassionati anche all’estero, i servizi giornalistici e le dirette televisive, rappresenta per la località in cui si innalza la striscia rossa del traguardo l’occasione di finire in vetrina. Quel giorno però, il 7 giugno 1968, fu il giorno in cui i giornali dedicavano lo spazio maggiore alla notizia della morte di Bob Kennedy, Continua a leggere Foligno, il “Giro” e il sogno di Capodivento

Assegni a vuoto: otto mesi al parroco

Lui si giustificò affermando che aveva, in pratica, fatto un’opera di bene, prestando dei soldi ad una coppia che si trovava in difficoltà e gli aveva chiesto aiuto. Il fatto è che il lui in questione era don Francesco, il parroco di San Giovannino a Terni, e che per aiutare quei due, aveva emesso una serie di assegni a vuoto Continua a leggere Assegni a vuoto: otto mesi al parroco

E “Richard” diventò campione del mondo

L’anniversario


Il 13 febbraio 2007
ci lasciò Paolo Pileri, campione del mondo di motoclismo nella classe 125 con la Morbidelli. Un campione schivo, un uomo mite che solo in sella Continua a leggere E “Richard” diventò campione del mondo

Sui Sibillini l’aereo del mistero

Un mistero che per otto giorni appassionò mezza Europa e che determinò una mobilitazione generale che interessò l’Umbria meridionale, le Marche, il Reatino, il Viterbese ed infine l’Abruzzo. Vasta fu la zona setacciata in quegli otto giorni alla ricerca di un aereo belga scomparso la sera del 13 febbraio 1955, una domenica. Continua a leggere Sui Sibillini l’aereo del mistero