Niente allarme e all’improvviso le bombe su Terni

via Camporeali
Distruzione nella zona di piazza Tacito a Terni dopo il bombardamento

Il 14 ottobre 1943
la Regia Prefettura di Terni inviava al Ministero dell’Interno il seguente telegramma: “Alle 10 e 10 senza allarme Terni è stata sottoposta a bombardamento con ondate successive. Numero vittime non accertato ma certamente ingentissimo. Questa Prefettura colpita et deploransi molte vittime tra funzionari et impiegati. Richiesti aiuti per sgombero feriti et medicazioni Roma Perugia et Spoleto. Questore Ranieri deceduto, sottoscritto ferito. Seguiranno comunicazioni. Reggente prefettura Faustini”.

LEGGI L’ARTICOLO→

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...