Macchina da guerra inventata dalla “Terni”

Il 17 settembre 1887
dal porto militare di Napoli si spediva a Massaua un marchingegno da guerra che mostrava la grande capacità innovativa e produttiva delle acciaierie di Terni. Il cronista, che raccontava l’avvenimento, era all’apparenza entusiasta: “Oggi nel porto militare è il “Calabria” e l’imbarco di nuovi materiali per l’Africa è già cominciato su di esso. Fra l’altro – racconta – si imbarcherà una muraglia o torre blindata costruita nelle Acciaierie di Terni”.
Il nuovo marchingegno, definito “ordigno bellico”, era in pratica una muraglia blindata composta di corazze di acciaio collegate tra loro. Un lungo muro metallico snodabile, che di poteva aprire davanti al nemico creando una potente difesa e permettendo di sparare grazie al fatto che le corazze avevano tre ordini di feritoie.
Non si specifica l’altezza della muraglia di acciaio, ma si informa che essa poteva essere distesa per una lunghezza di quattrocento metri. Una bella linea di difesa, non c’è che da dire, tanto più che, almeno in teoria, si trattava di una lunga striscia di acciaio, ma snodabile al punto che, nel caso di accerchiamento da parte del nemico, essa poteva essere manovrata fino a formare una torre, una specie di fortino dalle dimensioni tali da essere capace di ospitare un intero distaccamento. Un “ordigno bellico”, come la definiva il cronista di agenzia della stampa di Napoli che diffuse la notizia, il quale offriva grandi possibilità e che poteva essere trasportato abbastanza agevolmente dato che “bastano solo duecento cammelli”. “L’idea è bella – concludeva il cronista – bisognerà vedere se il maneggio è facile. E più non dico”.
Chissà come è finita. Certo è che in seguito di questa meraviglia della tecnica non si è sentito parlare molto.

©Riproduzione riservata

flat English Version

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...