Braccio da Montone incendia Porta Spoletina

Terni porta tre monumenti
Porta Spoletina

Il 14 settembre 1410
un esercito comandato da Braccio da Montone, al servizio delle Armi della Chiesa, e composto di armati spoletini e narnesi, assedia Terni, accampandosi a nord della città, tra le mura e la Rocca San Zenone, “procurando gravi danni a vigne, coltivazioni e molini”. I ternani possono contare solo sull’appoggio di Collescipoli che invia, di rinforzo, venticinque “fanti ben armati, anche con balestre”. Sembra anzi che proprio questi fanti sostengano il peso maggiore del combattimento. La città, comunque, resiste. Porta Spoletina è incendiata ed i nemici dei ternani, oltre ad un gruppo di prigionieri, se ne vanno portando con sé quale trofeo di guerra il grande catenaccio di ferro che serrava la porta.
I motivi dell’attacco sono da ricercare nella volontà del papa Alessandro V di porre un freno al potere del re di Napoli, Ladislao da Durazzo, che nel 1408 ha conquistato, dopo Roma, anche buona parte dell’Umbria: Todi, Amelia, Terni, Assisi e Perugia. Ladislao ha stabilito con Terni una sorta di alleanza, trattando con Andrea Castelli che ha assunto un ruolo di forte influenza sulla vita politica cittadina.

Per saperne di più.
 -Vladimiro Coronelli (a cura di), "Braccio da Montone
 e il Comune di Terni". Edizione a cura dell'Assessorato alla
 Cultura, Comune di Terni, 2002.
 -Elia Rossi Passavanti, "Interamna dei Naharti", Orvieto,1933
 (Ristampa anastatica a cura di V. Pirro- Terni 2002)
 -Edoardo D'Angelo, "Terni Medievale", Ed. Fondazione CISAM,
 Spoleto 2015
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...