Lojali vescovo di Amelia

Vincenzo Lojali, ultimo vescovo di Amelia

Lpojali vescovo di AmeliaIl 1. settembre 1894
ad Attigliano nasce Vincenzo Lojali. Compiuti gli studi ginnasiali al seminario di Amelia venne inviato a Roma e ad Arezzo per la maturità classica. Gli studi furono sospesi in conseguenza dello scoppio della Prima Guerra Mondiale. Il giovane Vincenzo raggiunse il fronte dove restò per un lungo periodo. Riportò gravi ferite i cui segni lo accompagnarono per tutta la vita, ma “salvo per intercessione di Maria”. Riprese gli studi in seminario a Roma, dove fu ordinato sacerdote alla vigilia del Natale del 1923. Poco tempo dopo si laureò in teologia col massimo dei voti. Da sacerdote tornò nella sua diocesi ad Amelia dove divenne rettore del seminario. Il 2 ottobre 1938 fu consacrato vescovo di Amelia. Con i suoi  44 anni era il più giovane vescovo d’Italia. Morì il 14 marzo 1966.
Fu l’ultimo vescovo di Amelia la cui diocesi, dopo la scomparsa di monsignor Lojali, fu accorpata a quella di Terni e Narni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...