“Chi vota Pci va all’inferno”: e il prete va in tribunale

compagno_don_camillo_ft_04Don Mario, l’arciprete parroco di Montone, pensò di dover fare la propria parte. Quelle elezioni del 1953, infatti, si presentavano come decisive per stoppare le velleità dei mangiapreti comunisti. E lui, nella sua parrocchia, ce ne aveva parecchi. Così prese carta e penna e scrisse a uno per uno: “Ricordati che se voti Pci vai all’inferno!”. In fondo era un semplice avvertimento, un avviso che poteva salvare loro l’anima… Beh, quegli ingrati lo denunciarono e a lui fecero passare guai “terreni”.

Continua a leggere→

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...