Marmore, Van Looy nei guai per un panino

van-2

Quella tappa del giro d’Italia 1961, il campione belga Rik Van Looy dovette ricordarsela per un po’. E non tanto perché è una delle sue numerose vittorie, quanto perché due anni e mezzo dopo, nel dicembre del ‘63, si vide consegnare a casa sua, vicino Anversa, un ordine di comparizione del giudice istruttore di Terni…

Continua a leggere

 

Annunci