Centesimo chilometro, pietra miliare fasulla

Quanto dista Terni da Roma? Cento chilometri, è facile. I ternani hanno sempre risposto così, e con una certa sicumera. E grazie! Potevano contare su un documento preciso, immutabile, impossibile da falsificare, che lo testimoniava: la pietra di Borgo Bovio.“100” c’è scritto, in numeri arabi, su quella pietra posta sopra al marciapiede. Una scritta grande, come grandi sono la pietra miliare (ovvio), tutte le altre indicazioni che su di essa sono scolpite, i fasci littori che immediatamente spiegano quand’è che è stata messa lì.
Pietra canta, villan dorme.
Anche se, a voler esser pignoli, la fregatura ci sarebbe. Quel blocco che sembra di travertino non è pietra. E’cemento. Cemento armato. Ferri collegati sapientemente da un bravo carpentiere e poi una soletta grigia, verniciata di bianco, spessa a sufficienza per essere “scolpita”. Un blocco cavo. Praticamente una scatola. Ma l’apparenza era – ed è – degna della solennità del suo ruolo: quello è il chilometro cento della consolare Flaminia, a partire dall’Urbe, o meglio dal punto che è ufficialmente considerato l’inizio della strada. Vale a dire dalle mura Serviane e quindi non lontano dal Campidoglio, da cui, traversato ponte Milvio, la Flaminia si dirige anche oggi al nord verso Civita Castellana e da qui verso Otricoli e Narni. A Narni, come noto, la consolare si divideva in due diverticoli: l’uno, quello detto “Flaminia Vetus”, che proseguiva verso San Gemini, Carsulae, Massa Martana e Bevagna; l’altro che dirigeva a Terni, Spoleto, Foligno per poi inoltrarsi nelle Marche e raggiungere Fano.
E’ questo secondo tracciato che fino alla costruzione dell’Autosole veniva percorso da Roma per raggiungere le Marche, con la consolare che svolgeva un compito essenziale nonostante i suoi duemila anni. E la Flaminia era la strada più utilizzata per il collegamento Terni–Roma anche se c’era un’alternativa: la via Salara. Da San Valentino, verso la macchia di Bussone, per uscire da Terni, e quindi per Lugnola e Passo Corese.
Poi hanno fatto l’autostrada. E da allora, come si fa a stabilire con precisione la distanza tra Terni e Roma?
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...